I vasi di terracotta sono dei contenitori che si adattano alla natura di qualsiasi pianta. Inoltre sono decorativi e abbelliscono il giardino. Con il passaggio da una stagione all’altra arriva il momento di fare ordine in giardino o sul balcone e di pulire e ritirare i vasi inutilizzati. Ecco come potrete occuparvi al meglio della pulizia dei vasi di terracotta.

Per effettuarla è bene approfittare delle giornate di sole, in modo che i vasi di terracotta possano asciugarsi in modo naturale. Per pulire i vasi di terracotta dovrete avere a disposizione pochi semplici strumenti e ingredienti:

– una spugna ruvida

– un panno morbido

– una spazzola per le pulizie

– bicarbonato di sodio

– acqua

1) Rimuovete dai vasi di terracotta le piante da travasare o da sostituire. Eliminate tutto il terriccio possibile aiutandovi con una paletta e rovesciandolo in un vaso più grande, in un sacchetto o in un contenitore adatto a vostra scelta. Se rimane del terriccio umido sul fondo, difficile da rimuovere, posizionate i vasi al sole e lasciate asciugare per facilitare l’operazione.

2) Utilizzando una spazzola per le pulizie o per il bucato rimuovete tutto il terriccio e la sporcizia rimasti sul fondo e ai lati dei vasi, per quanto riguarda la parte interna. Se necessario, lavate con acqua e passate l’interno dei vasi con una spugna ruvida. Lavate con acqua e spazzolate anche l’esterno dei vasi.

3) All’interno dei vasi può formarsi una patina bianca a causa dei sali presenti nell’acqua utilizzata per innaffiare o dell’impiego di fertilizzanti. A volte la patina si presena anche all’esterno. Rimuovetela creando una crema pulente con acqua e bicarbonato.

4) Versate un po’ di bicarbonato di sodio sul fondo dei vaso o in un barattolo e aggiungete qualche goccia d’acqua per formare la crema pulente. Quindi strofinate bene il vaso con l’aiuto della spugna. Risciacquate, passate i vasi di terracotta con un panno morbido e lasciateli asciugare al sole. Utilizzate lo stesso metodo di pulizia anche per i sottovasi.

I vostri vasi di terracotta saranno puliti e pronti per essere riutilizzati o conservati per la prossima stagione.

fonte: https://www.greenme.it

Il bello del coccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visit Us On Facebook