Privacy Policy

9-settembre

con la luna crescente: trapiantare finocchi, cavolfiori, e cicoria invernale; raccogliere mele, pere, uva da tavola e fichi; piantare all’aperto la fragole; fare talee di rose, ortensie, fucsie e garofani; fare le semine delle piante rustiche; diradare i cespugli e le perenni; piantare le nuove siepi; seminare a dimora la viola del pensiero

con la luna piena: porre a radicare talee di rosa; eliminare i boccioli laterali e inutili dai boccioli principali dei crisantemi;

con luna calante: cimare pomodori, peperoni, cetrioli, melanzane e zucchine; raccogliere cipolle, patate, mandorle e nocciole  e tutte le verdure da conservare;
 eliminare i bocci settembrini dai crisantemi, per dare più spazio ai fiori; potare le rose; regolare gli arbusti; seminare direttamente in piena terra, senza passare per il vivaio barbabietola da orto, biete, prezzemolo, ravanello, carote, cime di rapa, cipolle precoci, lattuga, fave, radicchio, spinaci, valeriana; si può ancora seminare basilico, finocchi (in terreno fresco e profondo, il finocchio non sopporta il gelo), indivie, scarola, valeriana; trapiantare i cavoli; mettere a dimora acetosa, alloro, borragine, cerfoglio, comino, erba cipollina, menta, origan; seminare comino, erba cipollina

Crisantemi: è necessario eliminare i boccioli di troppo, bisogna lasciare un solo unico fiore sullo stelo, in modo che si sviluppi rigogliosamente, ovviamente ci si riferisce a quelli con grandi fiori destinati alla raccolta, per quelli piantati a scopo decorativo non esiste la necessità della “sgocciolatura”.
 Fare talee di gerani e garofani; diradare e concimare i gerani, moltiplicare le piante di stagione per divisione.
 Rosai: dopo la potatura di agosto i rosai tornano a germogliare, ma anche parassiti e muffe crescono e si moltiplicano: il caldo e l’umidità offrono l’ambiente ideale, fate trattamenti specifici contro questi pericolosi nemici.
 Eliminate le rose sfiorite recidendone anche gli steli al punto di innesto con la pianta madre.

SETTEMBRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visit Us On Facebook