Se il mese è caldo, le piantine dei semenzai di marzo sono pronte per essere diradate o trapiantate. Per queste operazioni è importante immaginarsi quanto la pianta possa crescere e collocarla in uno spazio sufficientemente ampio. Meglio infatti coltivare un solo esemplare ben sviluppato piuttosto che due o tre sacrificati e, quindi, con crescita stentata.

Piantine del semenzaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visit Us On Facebook